logo
}
Business

LEON ACCELERA L'ESPANSIONE CREANDO 4.000 POSTI DI LAVORO NEI PROSSIMI TRE ANNI

LEON ACCELERA L'ESPANSIONE CREANDO 4.000 POSTI DI LAVORO NEI PROSSIMI TRE ANNI

Il marchio LEON Naturally Fast Food svela oggi una nuova strategia di crescita che prevede il raddoppio delle aperture rispetto a quelle previste da programma, ovvero oltre 50 ristoranti che creeranno 1.000 posti di lavoro il prossimo anno e 4.000 nei prossimi tre anni.

All'inizio di quest'anno, in seguito all'acquisizione di LEON da parte di EG Group, l'azienda aveva annunciato l'apertura di 20 ristoranti nel corso del 2022. Dopo il grande successo riscontrato con le recenti aperture, tra cui il primo Drive-Thru di LEON nel West Yorkshire e i nuovi punti vendita presso Asda Milton Keynes e Asda Holtspur a Beaconsfield, LEON aumenterà la sua espansione nel Regno Unito. Le nuove aperture prevedono sia format tradizionali che nuovi (come il Drive-Thru), ristoranti più piccoli nelle stazioni di rifornimento e all’interno dei punti vendita Asda, e punti di ristoro “LEON To Go”.

Questa espansione sarà incentrata sul sostegno alla crescita regionale di LEON e, per la prima volta, il marchio estenderà la propria presenza su tutto il Paese, con aperture previste sia in Scozia che in Galles per l'inizio del 2022.

Inoltre, a livello internazionale, LEON arriverà con i suoi ristoranti nei Paesi Bassi, con il primo punto vendita a Honswijk, su una delle cinque autostrade più trafficate del Paese. Seguiranno altre 10 aperture circa nel Paese, che anticipano un più ampio programma di espansione in Europa.

Il programma di espansione dei ristoranti sarà accompagnato da un ulteriore investimento nell’utilizzo di piattaforme digitali in tutte le sedi LEON, comenuovi chioschi e menù digitali, per un più efficace coinvolgimento dei clienti. Altri investimenti tecnologici riguarderanno la possibilità per i clienti di ordinare da remoto senza dover fare la coda, che si trovino nel ristorante, in macchina o a casa.

Ulteriori risorse verranno investite sui prodotti da supermercato e su “LEON at Home”. In questo modo si amplierà la gamma “LEON at Home”, ovvero la disponibilità di generi alimentari, libri di cucina e articoli per la casa.

Glenn Edwards, AD dei ristoranti LEON, ha affermato:

“Siamo molto entusiasti di annunciare una significativa accelerazione dell’espansione di LEON. Per la prima volta, porteremo LEON in tutto il Paese, consentendo una rapida crescita a livello regionale. I nuovi format che verranno lanciati costituiscono un miglioramento dei ristoranti tradizionali e un punto di partenza per un'ulteriore sviluppo.

“Rendere LEON ancora più accessibile è alla base di questa espansione strategica. Ci impegniamo a soddisfare completamente i nostri clienti e a perseguire la missione di LEON, ovvero far sì che tutti possano mangiare bene, vivere bene ed essere gentili con il pianeta.”

Mohsin Issa CBE e Zuber Issa CBE, co-fondatori e co-AD di EG Group, hanno affermato: "Quando EG Group ha acquisito LEON quest'anno, avevamo davanti un grande marchio con un importante potenziale di crescita. Siamo felici che l'azienda sia ora pronta a mantenere quella promessa, sia nel Regno Unito che in Europa. Il nostro investimento su LEON, insieme all'impareggiabile eccellenza operativa di EG nelle operazioni di ristorazione, sta generando un notevole valore e contribuirà a realizzare una crescita futura significativa nonché a continuare la diversificazione delle attività di EG".